Infissi in PVC, legno o alluminio sono sicuramente soluzioni molto interessanti e presentano pro e contro a seconda delle esigenze. In alcuni casi, infatti, quella degli infissi in PVC può essere considerata la scelta migliore mentre in altri è consigliabile puntare su infissi in legno piuttosto che su infissi in alluminio.

Vediamone le principali caratteristiche.

Infissi in legno

Il legno è un elemento d’arredo molto richiesto e garantisce un’elevata qualità estetica, inoltre è particolarmente isolante dal punto di vista termico, si rivelano quindi, soprattutto se del giusto spessore, degli ottimi strumenti per un attento risparmio energetico.

Nonostante non necessiti di una manutenzione costante, il legno è comunque un materiale delicato, soprattutto se le finestre risultato esposte costantemente al sole ed agli agenti atmosferici senza particolari protezioni. Il legno andrà periodicamente riverniciato al fine di proteggere il materiale stesso e conservare l’eccellente resa estetica garantita da questa particolare tipologia di infisso.

I prezzi delle finestre in legno, se di buona qualità e fattura, non sono sicuramente contenuti ma nemmeno troppo elevati come erroneamente si crede. Un infisso in legno richiede, quindi, un importante investimento, sia in termini economici che di manutenzione, ma presenta tante qualità che possono renderlo l’opzione migliore per gli infissi.

Infissi in PVC

Il PVC garantisce un buon livello di isolamento acustico e termico ed è inoltre particolarmente versatile dal punto di vista estetico, date le molteplici varietà di finiture.

I serramenti in PVC, infatti, possono essere realizzati con finiture e verniciature piuttosto differenti tra loro e, quindi, risultare particolarmente adatti alle più svariate esigenze di design di una casa. Ad esempio, con i dovuti accorgimenti e l’utilizzo di apposite pellicole, è possibile realizzare infissi in PVC in grado di garantire una resa estetica molto simile al legno, un materiale che, come detto in precedenza, risulta spesso la soluzione preferita anche per questioni puramente estetiche e stilistiche.

Particolarmente resistente nel tempo e agli agenti atmosferici, non necessita inoltre di particolare manutenzione.

Infissi in alluminio

L’alluminio è uno dei materiali più utilizzati al giorno d’oggi nella produzione dei serramenti di vario tipo, un materiale metallico leggero e versatile che si adatta a tante soluzioni differenti, sia di dimensioni piccole che estese. Uno dei principali vantaggi è la sua capacità di resistere bene alle intemperie e, quindi, di caratterizzarsi come materiale durevole sotto tanti punti di vista. I serramenti in alluminio richiedono, quindi, poca manutenzione e possono risultare particolarmente indicati a chi, per svariati motivi, non ha il tempo di garantire un livello costante di manutenzione ai serramenti.

È però uno scarso isolante (dal punto di vista termico e acustico) e viene spesso combinato con altri materiali, creando infissi “ibridi”.

Il prezzo in sé è contenuto, aumenta laddove si necessita l’aggiunta di elementi quali, ad esempio, vetri a doppia camera per garantire un buon livello di isolamento.